imm-header-soluzioni4

FAQ

Scegli una delle categorie elencate per affinare la ricerca:

È possibile eseguire un backup dei dati monitorati e salvati all’interno del proprio smartphone / tablet, utilizzando la funzione “Backup”.

In caso di necessità essa consente di effettuare il ripristino dei dati salvati sul medesimo dispositivo, oppure di importare i dati su uno smartphone / tablet diverso associato allo stesso sistema Elios4you.

Nota: Backup e ripristino possono essere eseguiti solo tra dispositivi con la stessa tipologia di sistema operativo (Android o iOS).

 

Per la procedura di backup e ripristino consulta questa guida.

Sì. Per mantenere un livello di performance e sicurezza elevato per tutti i sistemi Elios4you, il salvataggio di backup dei dati viene conservato per 15 giorni.

Per maggiori informazioni sulle funzioni “Cloud Backup”, per il salvataggio e ripristino dei dati di monitoraggio del proprio impianto, consulta questa guida.

Sì. Prima di importare i dati di backup salvati dal precedente dispositivo è necessario aver eseguito la procedura di prima configurazione (Android o iOS) sul nuovo smartphone / tablet

Dopo aver configurato il nuovo dispositivo è possibile recuperare l’ultimo backup dei dati monitorati da Elios4you utilizzando la funzione “Cloud Backup” della App.

Per la procedura di backup e ripristino consulta questa guida.

Sì. È possibile ripristinare sulla App “Elios4you” i dati storici salvati in un precedente backup oppure importare i dati salvati su un altro tablet / smartphone, purché con la stessa tipologia di sistema operativo (Android o iOS).

Per il ripristino seguire questa guida.

Nota: non è prevista la possibilità di importare su App “Elios4you” i dati presenti sul portale 4-cloud.

Attualmente no.

La gestione multi impianto è possibile solo attraverso il portale 4-cloud (servizio web in abbonamento).

Si. È possibile abilitare uno o più dispositivi Android o Apple iOS al controllo del proprio sistema Elios4you.

Per configurare gli smartphone e/o tablet seguire la procedura di prima configurazione Android o iOS.

È possibile allungare i cavi dei TA di produzione e scambio di Elios4you fino a 20 metri, utilizzando cavi da almeno 2×0.75mmq schermati.

È possibile allungare il cavo del TA di Power Reducer SA fino a 20 metri, utilizzando cavi schermati da almeno 2×0.75mmq.

È possibile allungare i cavi dei TA di produzione e scambio di Elios4you fino a 20 metri, utilizzando cavi da almeno 2×0.75mmq schermati.

 

Nel caso la distanza da coprire sia superiore ai 20 metri è possibile sostituire i due TA cablati di Elios4you Smart con due Energy Meter wireless RC (monofase o trifase).

Si. È possibile allungare i cavi dei TA di produzione e scambio di Elios4you fino a 20 metri, utilizzando cavi da almeno 2×0.75mmq schermati.

 

Nel caso la distanza da coprire sia superiore ai 20 metri è possibile sostituire i due TA cablati di Elios4you Smart con due Energy Meter wireless RC (monofase o trifase).

Non è al momento possibile sostituire il TA di Power Reducer SA con alcun dispositivo wireless RC.

Si. È possibile sfruttare l’allarme Prelievo generato dal sistema Elios4you per sapere quando si supera un certo valore personalizzato di energia prelevata dalla rete.

 

In caso di valore superiore al parametro personalizzato, verrà attivata la relativa icona presente nella schermata home della App “Elios4you”.

È possibile attivare le notifiche via mail per gli allarmi registrati dal sistema, sfruttando la relativa funzionalità del portale in abbonamento 4-cloud

Sì. È possibile sfruttare l’allarme Prelievo per sapere quando i consumi hanno superato un certo valore, personalizzabile.

Questa applicazione è particolarmente apprezzata dagli utenti che utilizzano il sistema Elios4you per monitorare il proprio impianto fotovoltaico: molti utilizzano non solo l’app gratuita “Elios4you” con le relative icone di allarme, ma anche le notifiche via mail generate dal portale in abbonamento 4-cloud

L’allarme prelievo, se attivo, notifica il superamento di un valore personalizzabile di energia prelevata dalla rete.

L’utilizzo tipico permette di sapere se si sta acquistando dalla rete più di una certa quantità di energia.

Viene spesso utilizzato per sapere quando si sta per raggiungere la massima capacità di prelievo dalla rete prevista dal proprio contratto di fornitura energetica, per evitare ad esempio che la corrente salti: oltre alla segnalazione visibile dalla app è possibile ricevere una notifica via mail dal portale 4-cloud (per le notifiche via email è necessario un abbonamento al portale 4-cloud attivo).

 

» Vai al tutorial di configurazione

È importante settare correttamente i Parametri Impianto perché i dati misurati dal sistema e visualizzati dalla app e dal portale 4-cloud siano calcolati correttamente ed attendibili.

L’impostazione corretta dei parametri del proprio impianto nella App “Elios4you” permette ad esempio di sfruttare l’allarme Prelievo, che viene spesso utilizzato per sapere quando si sta per raggiungere la massima capacità di prelievo dalla rete prevista dal proprio contratto di fornitura energetica: oltre alla segnalazione visibile dalla app è possibile ricevere una notifica via mail dal portale 4-cloud (per le notifiche via email è necessario un abbonamento al portale 4-cloud attivo).

Per impostare correttamente i Parametri del proprio impianto, che solitamente vengono inseriti dall’installatore, seguire questa guida

Dopo aver installato la centralina Elios4you, scaricare la App “Elios4you” da Android Play Store o Apple App Store e seguire la procedura guidata di Prima Configurazione:

Tramite la App “Elios4you” è possibile:

Completata la procedura di Prima Configurazione, è importante settare correttamente i Parametri Impianto perché i dati misurati dal sistema e visualizzati dalla app e dal portale 4-cloud siano calcolati correttamente ed attendibili.

Si. Utilizzando i servizi aggiuntivi del portale 4-cloud è possibile configurare l’invio automatico di email di segnalazione degli allarmi generati da Elios4you, per avere delle informazioni utili a verificare il corretto funzionamento del proprio impianto e del sistema Elios4you.

› Consulta la guida

Le 4 icone presenti nella parte superiore della schermata home della App “Elios4you” permettono di visualizzare velocemente se siano attive delle segnalazioni di allarme.

› Vai alla legenda

Gli allarmi segnalati dal sistema Elios4you e notificati via mail dal portale 4-cloud o visibili dalla App gratuita “Elios4you” servono per portare l’attenzione su alcune informazioni registrate o meno dai nostri prodotti.

Potrebbero segnalare di un malfunzionamento o semplicemente suggerire di verificare il corretto funzionamento dell’impianto.

> Consulta la legenda degli allarmi

Sì. È possibile creare un programma crono/timer settimanale per attivare e disattivare automaticamente elettrodomestici e carichi controllati con i dispositivi wireless Smart Plug RC e Smart Switch RC sfruttando l’autoconsumo.

> Leggi il tutorial

Se utilizzi già Elios4you nella versione Smart (coperchio rosso) o Elios4you [Pro] Smart, verifica di avere abilitato la Funzione Smart RC sulla App “Elios4you”.
› Per sapere come abilitare la funzione Smart RC leggi il tutorial.

 

Se invece disponi di un sistema Elios4you monofase o trifase nella versione base (non smart), devi prima acquistare uno dei seguenti accessori:

Sì. È possibile autoconsumare l’energia prodotta dal proprio impianto aggiungendo uno o più Smart Plug RC e/o Smart Switch RC ad un sistema Elios4you Smart (sia monofase che trifase).

Tramite App “Elios4you”, è possibile comandare fino a 4 prese wireless:

  • Smart Plug RC, per carichi dotati di presa elettrica (elettrodomestici generici come lavatrice, deumidificatore, stufe e radiatori elettrici, ventilatori, etc.)
  • Smart Switch RC, per carichi senza presa elettrica, connessi attraverso i cavi di fase, neutro e terra (es. riscaldamento elettrico radiante, pompa per piscina, climatizzatore, etc.)

 

Ogni carico è facilmente gestibile dalla App gratuita “Elios4you”, disponibile per smartphone e tablet, Android ed Apple iOS.

Impostando tramite App soglie e tempi di attivazione, il sistema Elios4you sarà in grado di azionare in modo intelligente, secondo un ordine di priorità personalizzato, le prese wireless in base alla quantità di energia disponibile per l’autoconsumo.

» Consulta i tutorial

Sì. È possibile autoconsumare l’energia del proprio impianto aggiungendo una o più prese wireless Smart Plug RC ad un sistema Elios4you Smart (sia monofase che trifase).

Tramite App “Elios4you”, è possibile comandare fino a 4 Smart Plug RC collegate ad elettrodomestici quali: lavatrice, asciugatrice, deumidificatore, ventilatore, etc.

 

Ogni carico è facilmente gestibile dalla App gratuita “Elios4you”, disponibile per smartphone e tablet, Android ed Apple iOS.

Impostando tramite App soglie e tempi di attivazione, il sistema Elios4you sarà in grado di azionare in modo intelligente, secondo un ordine di priorità personalizzato, le prese wireless in base alla quantità di energia disponibile per l’autoconsumo.

» Consulta i tutorial

Sì. È possibile gestire tramite App “Elios4you” le priorità di azionamento di Smart Plug RC e Smart Switch RC agendo sui ritardi e le soglie di attivazione dei singoli dispositivi.

» Consulta il tutorial

Sì. È possibile gestire tramite App “Elios4you” le priorità di azionamento di Smart Plug RC e Smart Switch RC agendo sui ritardi e le soglie di attivazione dei singoli dispositivi.

» Consulta il tutorial

Con smartphone/tablet in cui è installato Android versione 6.0.x è possibile che durante la procedura guidata di installazione Elios4you / Mysolarenergy, sullo smartphone NON vengono visualizzate le reti WiFi disponibili.

Sarà sufficiente abilitare la funzione GPS sullo smartphone e rifare la procedura.

Una volta ultimata la procedura, sarà possibile disattivare il GPS.

 

Nota tecnica: la problematica è dovuta ad una modifica realizzata dagli sviluppatori Android sulle versioni del sistema operativo 6.0.x

Con Smart Plug RC e Smart Switch RC è possibile comandare carichi resistivi con corrente non superiore ai 13 A a 230V (circa 3.0 kW).

Le prese, disponibili come accessorio solo per Elios4you Smart e Elios4you [Pro] Smart sono gestibili tramite App “Elios4you”.

Per informazioni sui costi di abbonamento annuale al portale 4-cloud vi invitiamo a visitare questa pagina.

L’App “Elios4you” permette un’intuitiva interpretazione dei dati istantaneamente rilevati dall’impianto in cui è montato Elios4you. Questa dà la possibilità di gestire al meglio ed in modo sempre più preciso i consumi dell’abitazione riducendo cosi il costo della bolletta. Il portale 4-cloud.org permette invece l’esecuzione di analisi su lungo periodo, dà la possibilità di confrontale la quantità di corrente prodotta o consumata durante tutto l’arco dell’anno e di scaricare comodamente tali informazioni su file Excel direttamente all’interno del computer. Il portale 4-cloud, a differenza dell’App, memorizza tutte le informazioni generandone una copia di sicurezza che viene salvata a prescindere dalla sostituzione del telefono/tablet o dall’esaurimento della memoria. Permette inoltre di configurare fino a cinque indirizzi mail su cui ricevere delle segnalazioni d’allarme generate dal blocco dell’impianto fotovoltaico (anomalie che all’interno dell’app sono visibili solamente dopo l’apertura dell’interfaccia principale).

Il portale 4-cloud è il servizio aggiunto che vi permette di avere una costante copia di sicurezza on-line di tutte le informazioni rilevate dai dispositivi registrati. Attraverso una semplice interfaccia offre la possibilità di analizzare i dati monitorati sotto forma di grafici, di scaricare in Excel e di stampare tutte le informazioni rilevate. Altro punto forte è la gestione degli allarmi: con il portale 4-cloud è possibile configurare fino a cinque indirizzi mail sui quali ricevere tutte le segnalazioni d’errore e malfunzionamento rilevate dal sistema di telecontrollo. In questo modod si riceveranno tempestivamente delle MAIL di AVVISO (no SMS) in cui ci viene segnalato il blocco di uno o più inverter fotovoltaici o  il mancato funzionamento dell’impianto fotovoltaico o della trasmissione dati.

NO. Se la centralina Elios4you è collegata ad un router connesso ad internet, è possibile visualizzare i dati impianto tramite la App sia in locale che da remoto, SENZA COSTI aggiuntivi (se non quelli dovuti al traffico dati del proprio dispositivo).

NO. La App Elios4you è disponibile solo per smartphone e tablet con sistema operativo Android ed iOS, sui rispettivi market. L’app è GRATUITA.

Il widget (qui la pagina di presentazione completa) è un servizio creato sulla base dei dati di uno o più dispositivi visibili all’interno del portale 4-cloud. Esso permette la visualizzazione di potenza ed energia fotovoltaica prodotta direttamente all’interno di un sito internet, mediante apposita integrazione, o sullo schermo di un televisore (al fine di simulare un pannello sinottico espositivo). La grafica sullo sfondo può essere personalizzata su richiesta con loghi dell’installatore e/o del cliente.

ATTENZIONE: l’utilizzo del widget richiede l’abbonamento al portale 4-cloud per poter essere utilizzato.

I dispositivi della linea Elios4you sono compatibili con impianti allacciati in conto energia o in regime di scambio sul posto e sono totalmente indipendenti dall’inverter installato. Il montaggio è molto semplice, ma riservato a personale qualificato (ad esempio un elettricista), vista la necessità di operare in quadri elettrici in alta tensione. Per meglio capire le modalitàdi installazione è disponibile un video.

L’installazione di Elios4you in impianti privi di fotovoltaico è una soluzione percorribile, ma verrà generato automaticamente un falso allarme all’interno dell’applicazione in quanto non verrà rilevata alcuna potenza prodotta da fotovoltaico (condizione ovvia in questo caso). Tutto ciò non andrà in alcun modo ad intaccare il funzionamento della centralina che, attraverso il relè presente a bordo e l’eventuale aggiunta degli accessori Red Cap e prese intelligenti, potrà andare a gestire l’accensione e lo spegnimento automatico di un massimo di cinque carichi. Tale gestione avviene mediante la configurazione di soglie basate sulla potenza scambiata con la rete. In questo caso avverrà indicando all’interno dell’App a quale soglia di potenza acquistata dalla rete il singolo carico dovrà disattivarsi. Ogni presa e lo stesso relè possiedono soglie differenti di potenza da impostare.

In applicazioni di questo tipo, è sempre consigliata l’installazione della pinza amperometrica (quella con cui si esegue la lettura della potenza scambiata) direttamente nel punto dove si ha la possibilità di pinzare le fasi con cui vengono fornite le due utenze. Solo in questo modo, leggendo tutto il flusso di corrente entrante ed uscente dal contatore di scambio, si potrà gestire al massimo tutta la corrente in eccesso dall’impianto fotovoltaico. Qualora le pinze non possiedano un cavo sufficientemente lungo per questo tipo di collegamento, è possibile inserire una prolunga utilizzando un cavo 2×0.75mmq schermato.

Si. Il relè continuerà a gestire l’accensione intelligente dell’elettrodomestico ad esso collegato. Assieme alle prese, contribuirà con l’ottimizzazione dell’autoconsumo della sua utenza.

, il relè si trova internamente al dispositivo ed è presente in tutte le versioni Elios4you, sia monofase che trifase.

Esistono due possibilità.

  1. Utilizzando il relè a bordo dell’Elios4you. L’accensione e lo spegnimento “intelligente” vengono programmati direttamente da App, in funzione della potenza in eccesso e di soglie/ritardi configurabili. Sarà ugualmente possibile gestire eventuali accensioni forzate del bollitore nel caso in cui non ci sia un’immediata disponibilità energetica al fine di avere sempre a disposizione acqua calda
  2. Con l’accessorio Power Reducer. Con questo accessorio, un parzializzatore di potenza, è possibile gestire in modo più accurato l’autoconsumo dell’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico. Abbinato ad Elios4you, infatti, il Power Reducer può gestire in maniera variabile la potenza consumata dal suo boiler in funzione della potenza in esubero dalla sua utenza. In questo modo, anche se la potenza disponibile è inferiore al consumo della resistenza del boiler, è possibile accumulare acqua calda sanitaria (ACS) senza prelevare mai energia dalla rete. Maggiori in formazioni qui

 

L’anomalia della spia verde fissa è dovuta ad un cambio nella modalità di lavoro del dispositivo. Per ripristinare il suo corretto funzionamento bisogna:

  1. Togliere alimentazione al Power Reducer
  2. tenendo premuto il pulsante nero (pulsante di Boost), alimentare nuovamente il Power Reducer
  3. Due “beep” acustici in rapida successione segnalano la correttezza della procedura eseguita

A questo punto il Power Reducer è ritornato nella modalità di funzionamento standard:

  • LED verde lampeggia in funzione della potenza letta dalla pinza amperometrica
  • LED giallo lampeggia in funzione della potenza dirottata sulla resistenza
  1. Verificare che la tensione di alimentazione sia a 5.1 Volt. portare la lunghezza del cavo tra alimentatore e Intellymodem ad una lunghezza max. di 10cm, utilizzando un cavo di sezione di almeno 1.5mm2
  2. Se l’antenna GSM (quella a SX) è dotata di cavo prolunga, portare l’antenna ad almeno 30cm dal dispositivo. Una volta eseguite queste modifiche, non dovrebbe aver nessun tipo del problema.

 

Ci sono tre modalità per scaricare tutti i dati:

1. la più semplice: attraverso il portale www.4-cloud.org dal quale molto velocemente potrà selezionare i dati e l’intervallo temporale necessario. Richiede di essere abbonati al servizio.

2. collegando il “display remoto” IntellyGreen ad un PC via cavo USB, sfruttando il programma gratuito IntellyGreenPVutility scaricabile dal nostro sito (sez. download)

3. accedendo alla pagina interna di configurazione dell’IntellyGate attraverso l’indirizzo IP configurato: esiste una sezione Storico da cui è possibile scaricare i dati

La nostra soluzione per impianti monofase è Elios4you per impianti fino a 6.0 kW. Attraverso l’App “Eliso4you” (GRATUITA) per dispositivi Android/iOS è possibile visualizzare i dati di produzione/consumo/scambio tra l’utenza e la rete. Ciò permetterà di aumentare la potenza autoconsumata dall’impianto fotovoltaico con una conseguente riduzione del costo della bolletta di energia elettrica.

Già nella versione base, Elios4you permette di gestire l’attivazione di un carico in funzione dell’energia disponibile. Un utilizzo tipico è quello in abbinamento ad una pompa di calore.

Per dirottare la corrente in esubero ad un boiler la soluzione è Power Reducer. Si tratta di un parzializzatore di potenza in grado di modulare il consumo della resistenza posta all’interno del boiler in funzione del surplus di potenza generato dall’impianto. In questo modo è possibile ridurre drasticamente le immissioni sulla rete utilizzando la potenza in esubero per riscaldare l’acqua sanitaria (ACS) per la propria abitazione.

Power Reducer è disponibile in tre versioni:

NOTA: Power Reducer è adatto a pilotare una resistenza max 3.0 kW.

, solo se la centralina è stata collegata ad una rete Wi-Fi con connessione ad internet. Nel caso in cui Eios4you venga configurato in modalità diretta, l’App “Elios4you” può essere utilizzada da un solo smartphone/tablet per volta.

Per la configurazione di più dispositivi mobili con lo stesso Eios4you si devono osservare alcune accortezze:

  • Durante ogni procedura di configurazione, i dispositivi in cui è stata eseguita in precedenza devono avere l’App “Elios4you” totalmente chiusa.
  • Ad ogni configurazione, seguire sempre tutti i passaggi proposti.
  • Tutte le configurazioni devono essere eseguite nella stessa modalità di funzionamento su Elios4you (o una configurazione diretta in tutti i dispositivi mobili o una configurazione attraverso router/AP in tutti).

No. I dati da PC possono essere visualizzati solamente accedendo al nostro portale www.4-cloud.org.

. Durante l’installazione è prevista la configurazione del dispositivo tramite router Wi-Fi. Questa configurazione le permette di visualizzare il suo impianto anche da remoto GRATUITAMENTE utilizzando l’App “Elios4you”. Se Elios4you è connesso ad internet è possibile anche visualizzare i dati tramite portale www.4-cloud.org (servizio a pagamento).

Il portale www.4-cloud.org può essere utilizzato solo dopo aver configurato il dispositivo di monitoraggio con una rete Wi-Fi che ne permette la connessione ad internet.  Dopo alcuni minuti dal termine della configurazione sarà possibile procedere con l’associazione del dispositivo.

I dati memorizzati all’interno di Elios4you ed Elios4you Pro sono relativi agli ultimi 2 mesi di funzionamento.

I dati vengono scaricati all’interno dello smartphone/tablet all’apertura dell’App su quest’ultimo.

NOTA: Se l’Elios4you è collegato a internet, lo storico completo è sempre disponibile sul portale www.4-cloud.org (servizio disponibile in abbonamento annuale).

Per migliorare la ricezione del segnale segnale Wi-Fi di Elios4you è possibile scegliere fra tre possibili soluzioni:

  • spostare Elios4you in una posizione migliore per il segnale, utilizzando cavi TA più lunghi (fino a 20 metri MAX, con cavo 2×0,75mm2 MIN)
  • installare un router/access Point in una posizione intermedia tra Elios4you e la zona di principale utilizzo tramite App
  • installare una antenna potenziata tipo ANT-EXT002

Avviare l’App “Elios4you” → Menu → Parametri impianto → Gestione relè → Auto → Modifica

Selezionare le soglie di attivazione e disattivazione del relè in funzione della potenza consumata dal vostro boiler / pompa di calore / etc.

ESEMPIO: se si vuole attivare il boiler da 1500 W collegato al relè solamente in presenza di energia in esubero, si utilizzeranno i seguenti parametri:

  • attivare con potenza immessa maggiore di 1600 W con ritardo 1min
  • disattivare con potenza immessa minore di 1600 W e con ritardo 1 min.

› Consulta il tutorial “Come impostare soglie di attivazione/disattivazione automatica dei carichi elettrici”

La nostra soluzione per impianti trifase è Elios4you Pro, adatto ad impianti fino a 50kWp. Attraverso l’App “Eliso4you” (GRATUITA) per dispositivi Android/iOS è possibile visualizzare i dati di produzione/consumo/scambio tra la vostra utenza e la rete. Ciò vi permetterà di aumentare la potenza autoconsumata dal vostro impianto fotovoltaico con una conseguente riduzione del costo della bolletta di energia elettrica.

Fino a 4.  Elios4you nella versione Smart (sia monofase che trifase) può comandare fino a 4 prese intelligenti wireless Smart Plug RC e/o Smart Switch RC.

Con le prese radio Smart. Le prese intelligenti sono disponibili in due versioni:

  • Smart Plug RC (dispositivo da interporre tra presa e spina del carico)
  • Smart Switch RC (dispositivo in cui viene messa a disposizione una morsettiera in cui stabilire il collegamento con il carico).

Sì. È sufficiente acquistare in seguito l’accessorio Red Cap, di semplicissima installazione. Con questo accessorio Elios4you si trasforma in un Elios4you Smart a tutti gli effetti.